Moduli > Rimborsi > Richiesta rimborso
Secondo quanto indicato in Delibera Regione Emilia Romagna n.115 del 31/01/2018 i cittadini residenti nei  comuni interessati  all'agevolazione successivamente all'acquisto del proprio abbonamento possono effettuare mediante il presente modulo la richiesta di rimborso.

Il rimborso verrà erogato per gli abbonamenti annuali acquistati a partire dal 1 agosto 2017.

Il rimborso (pari al 20%, 30% o 50% in base al comune) verrà effettuato da TPER con Bonifico Bancario sull'IBAN dell'intestatario dell'abbonamento o di altra persona che richieda il rimborso per lui ('richiedente'). L'importo del rimborso sarà quantificato da TPER a seguito di controlli sui propri archivi in base a quanto disposto dalla sopracitata Delibera Regionale e in base agli accordi sottoscritti tra TPER e Regione Emilia Romagna.

Note per la compilazione
1. Intestatario: occorre allegare la scansione di un documento di identità in corso di validità (formati supportati .jpeg,.jpg,.png,.pdf dimensione massima 1 MB) e indicare i dati richiesti relativi all'abbonamento posseduto: codice della tessera, data di acquisto e di inizio validità dell'abbonamento, importo dell'abbonamento e importo pagato al netto dei contributi, ossia l'importo dell'abbonamento al netto di eventuali contributi erogati ad esempio dal datore di lavoro (es. per gli abbonamenti sottoscritti attraverso convenzioni di Mobility Management)
2. Richiedente: se l'intestatario dell'abbonamento è differente dal richiedente il rimborso è necessario compilare entrambe le sezioni; per i minorenni la richiesta di rimborso deve essere presentata da chi esercita la responsabilità genitoriale
3. IBAN: occorre indicare l'IBAN sul quale effettuare il bonifico bancario per il rimborso (anche il codice BIC nel caso di istituto di credito estero); è diretta responsabilità del richiedente indicare correttamente l'IBAN.